Gruppo di Azione Locale Ogliastra

GAL OGLIASTRA - Gruppo di Azione Locale Ogliastra



Comuni Leader
jerzu.jpg ulassai.jpg urzulei.jpg ilbono.jpg GAL Ogliastra - Comuni Leader ussassai.jpg triei.jpg talana.jpg osini.jpg seui.jpg gairo.jpg perdasdefogu.jpg elini.jpg villagrande-strisaili.jpg tertenia.jpg

Social Media Team

Il risultato dell’aggiornamento del Piano di Marketing Territoriale dell'Ogliastra ha individuato quali leve strategiche fondamentali per lo sviluppo del territorio il turismo e l’agroindustria, sottolineando in particolare le enormi potenzialità dell’Ogliastra come provincia “verde” in virtù della sua alta valenza ambientale. Lo studio però ha messo in luce anche la scarsa conoscenza del territorio oltre i confini regionali, percezione confermata anche dai risultati di un questionario somministrato ai turisti durante l'estate del 2013.

Da qui scaturisce la necessità di puntare sugli strumenti web per strutturare la promozione turistica dell’Ogliastra partendo dal presupposto che  internet stia diventando ogni giorno più importante nella scelta della destinazione di un viaggio.

Per questo abbiamo pensato di sviluppare un progetto per aiutare il territorio dell’area GAL a far conoscere le proprie peculiarità al vasto pubblico presente in rete, cogliendo la straordinaria opportunità del passa parola globalizzato rivolto a target ben definiti.

Con il supporto tecnico di Francesco Tapinassi dirigente presso la Direzione generale per le politiche del turismo al Mibact ed esperto in social media marketing, è stata studiata una strategia social per far conoscere il territorio ad un pubblico particolarmente attento alla tipologia di offerta per la quale l’Ogliastra eccelle, ossia le peculiarità naturalistiche e ambientali e i prodotti genuini della tradizione enogastronomica.  

Il progetto Social Media Team rappresenta dunque al momento il principale strumento di promozione attivato dal GAL e messo a servizio del territorio, che si basa appunto sulla promozione della destinazione Ogliastra attraverso l’utilizzo dei social network e l’organizzazione di blog tour.

A dicembre 2014 si costituisce il social media team, ossia un gruppo di lavoro che svolge quotidianamente un’azione di condivisione di informazioni sugli eventi e le opportunità del territorio, dando vita ad un passaparola globalizzato che sta riscuotendo un grande successo in termini di visibilità e di riscontro positivo da parte degli utenti.

Sono attivi gli account social “Visit Ogliastra”, su Facebook, Instagram e Pinterest.

Nel mese di giugno si è tenuto il blog tour #enjoyogliastra alla presenza di blogger particolarmente influenti nel web che è servito ad aumentare notevolmente la discussione in rete sul territorio dell’Ogliastra, mettendo in luce quegli aspetti meno conosciuti relativi alle tradizioni enogastronomiche e ai suggestivi paesaggi dell’entroterra che offrono una valida alternativa al visitatore interessato a scoprire aspetti meno noti della natura e della cultura sarda.
Hanno partecipato al blog tour Manuela Vitulli, Nicola Carmignani, Ilaria Vangi, Nicholas Burns e Alessandra Polo.

Ciascuno di loro ha poi raccontato secondo il suo personale punto di vista il viaggio alla scoperta dell’Ogliastra. L’occhio di Nick, l’australiano appassionato di alpinismo, conquistato dal connubio di mare e montagna dove mettersi alla prova in un trekking estremo come quello del Selvaggio Blu.
I Pensieri in viaggio di Manuela con le sue 10 cose da non perdere assolutamente in Ogliastra, la Sardegna selvaggia tra mare e montagna.
Ilaria,  stregata dalla realizzazione dei culurgiones e dall’ambiente naturale di questo territorio, sia in montagna che al mare.
Le bellezze dell’Ogliastra sono state raccontate in modo insolito con lo Steller di Alessandra e attraverso le immagini su Instagram di tutti i partecipanti.

Sono stai inoltre realizzati alcuni seminari rivolti alle imprese e agli studenti degli Istituti Superiori, in modo da garantire la massima diffusione sul territorio delle tematiche di Web Marketing e innestare delle “buone pratiche” in modo capillare. Le materie oggetto di discussione e approfondimento riguarderanno gli strumenti web (sito e importanza del Mobile, canali social, e-email marketing, ecc), le corrette modalità di interazione in Rete con la clientela sfruttando i canali Social per fare customer care, l’utilizzo degli UGC per creare contenuti dinamici e interessanti, la realizzazione di “racconti” del territorio attraverso le immagini.
Lo scopo ultimo è la creazione di una “strategia social territoriale” che, attraverso l’utilizzo dell’hashtag comune #visitogliastra, unisca settore pubblico e operatori privati facendo emergere una destinazione integrata in grado di raccontarsi in modo collettivo.

 

Condividi