Gruppo di Azione Locale Ogliastra

GAL OGLIASTRA - Gruppo di Azione Locale Ogliastra



Comuni Leader
gairo.jpg elini.jpg ilbono.jpg triei.jpg perdasdefogu.jpg talana.jpg seui.jpg villagrande-strisaili.jpg ussassai.jpg osini.jpg ulassai.jpg jerzu.jpg GAL Ogliastra - Comuni Leader tertenia.jpg urzulei.jpg

Lanusei

Lanusei, con i suoi 5600 abitanti è uno dei Comuni più grossi e, insieme a Tortoli, anche capoluogo della Provincia dell’Ogliastra. Mentre Tortoli rappresenta il centro più importante dal punto di vista turistico ed economico, Lanusei, sede del Tribunale e della Curia Vescovile, rappresenta il fulcro della vita amministrativa ogliastrina. L’importanza religiosa del Comune di Lanusei è dovuta senza dubbio alla presenza dell’Istituto religioso dei Salesiani di San Giovanni Bosco, che fondarono proprio a Lanusei la loro prima casa in Sardegna nel 1902.

Il territorio di Lanusei è noto per la bellezza dei suoi boschi e per la presenza di numerose aree archeologiche, tra le quali la più nota è quella dell’altipiano di Selene, a monte dell’abitato, dove  si trovano le testimonianze del periodo nuragico che deve essere stato, per gli antichi abitanti del luogo, un periodo piuttosto florido. Nell’area sono presenti diverse tombe di giganti la cui datazione oscilla tra il XIV e il XII secolo a.C.. 

Sul Monte Armidda, a circa 1100 metri di altitudine, si trova l’Osservatorio Astronomico Ferdinando Caliumi, uno degli osservatori astronomici pubblici più grandi d’Italia, dove grazie ad un potente telescopio capace di ingrandire fino a 3800 volte, si possono osservare e fotografare tutte le tipologie di oggetti celesti.

Sito web del Comune di Lanusei

Condividi