Gruppo di Azione Locale Ogliastra

GAL OGLIASTRA - Gruppo di Azione Locale Ogliastra



Comuni Leader
elini.jpg jerzu.jpg gairo.jpg triei.jpg seui.jpg villagrande-strisaili.jpg ilbono.jpg tertenia.jpg ulassai.jpg osini.jpg perdasdefogu.jpg GAL Ogliastra - Comuni Leader talana.jpg urzulei.jpg ussassai.jpg

Dichiarazione di accessibilitĂ 

AGID - Linee guida

I soggetti destinatari della legge n. 4/2004 (definiti “soggetti erogatori”), tra cui le Pubbliche amministrazioni, hanno l’obbligo di garantire l’accesso universale ai propri servizi informatici e telematici.

I soggetti erogatori di soluzioni ICT devono rendere i propri strumenti informatici accessibili e usabili, compresi i siti web e le applicazioni mobili, in particolare devono:

  • valutare la conformitĂ  ai requisiti di accessibilitĂ  degli strumenti informatici (siti web e applicazioni mobili; - compilare una dichiarazione di accessibilitĂ  e pubblicarla sul sito web o nello store dell’applicazione mobile;
  • predisporre un meccanismo di feedback per ricevere le segnalazioni dagli utenti.

Tali disposizioni sono aggiornate nella legge n. 4/2004 che recepisce la Direttiva Europea n. 2016/2102 e regolamentate dalle “Linee guida sull’accessibilità degli strumenti informatici”.

Al fine di rendere piĂš accessibili e comprensibili i siti web e le loro applicazioni mobili, il GAL Ogliastra mette a disposizione della collettivitĂ  la possibilitĂ  di notificare i casi di mancata conformitĂ  alle prescrizioni in materia di accessibilitĂ  e per richiedere informazioni e contenuti che sono esclusi dall'ambito di applicazione della direttiva UE 2016/2102 del Parlamento europeo e del Consiglio recepita con D.lgs 10 agosto 2018, n. 106.

Meccanismo di feedback e procedura di attuazione

Le PA devono rendere disponibile un meccanismo che consenta a chiunque di segnalare i problemi di accessibilità e richiedere un intervento tempestivo da parte dell’amministrazione.
In caso di assenza del meccanismo di feedback, di soluzione insoddisfacente o mancata risposta entro 30 giorni dalla segnalazione, l’utente può far ricorso al Difensore Civico per il Digitale tramite la procedura di attuazione presente sulla dichiarazione pubblicata dall’ente erogatore.

Meccanismo di feedback: contattare  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Responsabile della Transizione al Digitale (RTD): 
E-mail della persona responsabile dell’accessibilità (RTD) Responsabile della Transizione al Digitale:  

Dichiarazione di Accessibilità https://form.agid.gov.it/

Condividi